Studiare in Russia

studiare in Russia
Università Lomonosov di Mosca. Foto: Wikipedia

L’istruzione scolastica in Russia è tradizionalmente considerata una delle più complete al mondo. Studiare in Russia, anche a livello universitario, è un’ottima scelta, ma bisogna imparare la lingua.

Stando alle statistiche ufficiali, nell’Urss degli anni Settanta e Ottanta vivevano complessivamente un milione e mezzo di scienziati, mentre coloro che lavoravano nel campo scientifico, come la ricerca, erano quattro milioni e mezzo e rappresentavano quasi il 4 per cento dell’economia nazionale.

Nell’Urss dei primi anni Settanta, su diecimila individui impegnati nell’economia nazionale, cento lavoravano nel settore scientifico. Negli Usa tale cifra ammontava, invece, a 71 e in Gran Bretagna a 49.

Il sistema scolastico russo

I bambini cominciano ad andare a scuola in Russia all’età di 6 o 7 anni. Le elementari durano 4 anni e le scuole medie 5: questi sono i cicli di istruzione obbligatoria. Poi ci sono altri 2 anni di istruzione superiore facoltativa, più flessibile rispetto alla struttura rigida dei cicli obbligatori, per preparare all’Università.

Per chi è interessato a vedere come è cambiato il sistema dai tempi dell’Unione Sovietica, consiglio questo articolo.

1 settembre – Il giorno del sapere

Le seguenti informazioni sono prese dal sito Russo Facile:

L’anno scolastico inizia il 1 settembre. Questo giorno si chiama il Giorno del Sapere e viene organizzata una festa. Sul piazzale di fronte alle scuole si assiste ad un grande evento e sia i bambini che i genitori sono vestiti da cerimonia con splendide acconciature e viene cantato e suonato delle canzoni allegre che simboleggiano la bellezza dello studio.

La scuola termina il 31 maggio escluso le classi che svolgono gli esami.

L’anno scolastico nella scuola media è diviso in 4 quarti (circa 2 mesi l’uno).

Al termine di ogni quarto ci sono alcuni giorni di vacanza: le vacanze più lunghe sono quelle estive (3 mesi) e quelle invernale (2 settimane).

Le vacanze d’autunno e di primavera durano 1 settimana. Nelle scuole professionali e nell’università il periodo è suddiviso in due semestri.

Molte scuole richiedono l’uso di uniformi scolastiche durante tutto l’anno. In classe ci sono circa 25-30 alunni. La disposizione della classe è fissa (gruppi di due banchi), e i posti sono spesso assegnati dall’insegnante.

Le migliori Università

Secondo l’autorevole rivista britannica Times higher Education, sono 3 le Università russe che entrano tra le top 100 mondiali nel ranking del 2016. La più prestigiosa è Università statale di Mosca Lomonosov, in 30° posizione, seguita dall’Università statale di San Pietroburgo e l’Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca, entrambe nel gruppo 81-90.

Studiare in Russia

Ogni anno ci sono 15.000 studenti stranieri che studiano in Russia gratis, grazie al progetto del governo russo Russia study.

La tipologia di voti nelle Università russe si esprime in quinti: si va dal 2 al 5 dove il 3 significa superare l’esame. Esistono i mezzi voti, come il 3.5, il 4.5, e anche il 4+. Se volessimo tradurlo nei nostri trentesimi un 3 è un 18, un 4 equivale ad un 24, il 5 al 30. Esiste anche il 5+, corrispondente al nostro 30 e lode.

Visto di studio per la Russia

Il visto di studio può essere a singolo o a doppio ingresso con validità fino a 90 giorni.

Una successiva estensione del visto può essere concessa dal FMS della Russia, nel luogo di soggiorno e di registrazione del cittadino straniero presso il servizio di migrazione, mediante il rilascio del visto multiplo, valido per il periodo del contratto di studio stipulato in conformità con la legislazione della Federazione Russa nell’ambito dell’istruzione, ma di durata non superiore ad un anno per ogni visto successivo.

Rispondi