Tyumen, migliore città per vivere in Russia?

Tyumen by night
Tyumen by bight. Foto: Wikpiedia

Dal 2014 Tyumen viene considerata la città russa con la migliore qualità della vita, secondo la ricerca annuale del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Economia e Finanza, sotto l’egida del Governo russo. Sarà vero?

Tyumen, la prima città fondata dai russi in Siberia nella fase dell’espansione a est dei Monti urali nel XI secolo, dal 2014 viene considerata la città con la miglior qualità della vita in tutto il paese.

Situata nell’oblast omonimo, in una regione ricca di petrolio e gas naturali che la hanno resa molto ricca, regione che si estende dal confine con il Kazakistan all’Oceano Artico,  la città di Tyomen, attraversata dal fiume Tura,  dista 1725 km da Mosca e 325 km ad est di Ekaterinburg.

Il clima è umido continentale siberiano, ovvero con estati calde e umide e lunghi gelidi inverni: a temperatura massima media dei 3 mesi invernali è inferiore ai -10°C, mentre quella estiva registra medie di 19° a luglio, ma con punte massime superiori ai 30 gradi.

Tra le personalità pubbliche nate in questa città, wikipedia mette al primo posto l’attrice conosciuta come Edelweiss, il cui vero nome è ignoto, ma pare che sia la figlia ribelle di una famiglia-bene della nuova nomenklatura russa.

Tyumen: la qualità della vita

Perché Tyumen viene considerata la città con la migliore qualità della vita, nonostante il tipico clima siberiano, se la sua personalità più rappresentativa vive in Italia?

Tyumen real estate
Tyumen in estate.

Tre criteri di valutazione della ricerca secondo il sito dell’Università che conduce lo studio, sono:

  1. la ricchezza materiale (fattore in cui, dato che lo studio esclude le città sotto i 500.000 abitanti, per cui non include Nadym e Primorsk, le città con il tenore di vita più alto, Mosca rimane di gran lunga la città più ricca), dove Tyumen è nei primi 5 posti sia per la qualità delle cure mediche e sopratutto per l’istruzione, dove è al primo posto assoluto.
  2. Il secondo fattore è il giudizio soggettivo degli abitanti delle città oggetto dello studio. Qui emerge che Tyumen è terza in tutta la Russia per qualità degli alloggi e delle infrastrutture cittadine e prima assoluta per le traffico e sicurezza delle strade.
  3. Il terzo criterio è il bilancio tra residenti permanenti e immigrati. Nei conteggi ufficiali non compare l’alto numero di studenti, ma oltre a loro, Tyomen ha un flusso costante di nuovi abitanti, a cui vengono offerte migliori condizioni di vita.

In questa classifica seguono Mosca, Kazan, Krasnodar e Grozny.

Secondo Wikipedia però:

Ai nostri giorni, la situazione non è cambiata, e il petrolio continua ad essere la ragione della prosperità della città. La rapida crescita della città ha portato anche una serie di problemi imprevisti, come la popolazione in rapida crescita che ha superato le capacità delle infrastrutture sociali piuttosto limitata di Tjumen. La mancanza di lungimiranza urbanistica ha portato a squilibri nello sviluppo della città.

Turisti a Tyumen

A parte la qualità della vita, si può considerare Tyumen una città con appeal turistico, che va oltre il mitico Hostel Mors? L’espansione progressiva e decentralizzata ha fatto sì che non c’è un vero centro storico, e vista dall’altro la città appare come l’unione di tanti piccoli paesini.



Booking.com

Per la Lonely Planet ce n’è abbastanza da passare una giornata, ma consiglia di dedicare più tempo alla vicina Toblosk, storica capitale della Siberia Occidentale. Tyumen però  sul percorso della linea transiberiana, al contrario di Toblosk, quindi è un crocevia obbligato, anche per ogni viaggio nella regione.

Rispondi